Il calcolo delle tasse per chi acquista appartamenti di lusso a Milano

Moro Real Estate, una ricerca, tante soluzioni

Appartamenti lusso Milano

Il calcolo delle tasse per chi acquista appartamenti di lusso a Milano deve tener conto innanzitutto dell’imposta di registro ipotecaria e catastale. Vediamo cos’è e a quanto ammonta.

L’acquisto di un’immobile è soggetto alla tassazione attraverso l’imposta di registro che prevede per gli appartamenti di lusso a Milano un’aliquota al 9%, mentre per l’imposta ipotecaria il costo è fissato ad un fisso di 50 euro, così come per l’imposta catastale.

L’aliquota relativa all’imposta di registro tuttavia può scendere al 2% nel caso si tratti dell’acquisto della prima casa, ma da tale agevolazione sono escluse le categorie catastali A/1; A/8 e A/9 che determinano la pertinenza per le “case di lusso”.

Al momento dell’acquisto l’acquirente può scegliere di calcolare l’imposta di registro sul valore catastale e non su quello della transizione, richiedendolo espressamente al notaio. Questa possibilità tuttavia non si estende ai casi in cui il venditore è un’impresa; in tal caso l’imposta è calcolata soltanto sul corrispettivo pagato per l’acquisto e, se non si tratta dell’acquisto di una prima casa, l’Iva è fissata al 22% mentre le imposte ipotecarie e catastali ammontano a 200 euro l’una.

Le categorie catastali nelle quali rientrano gli appartamenti di lusso a Milano sono:

  • A/1: Unità immobiliari e appartamenti di lusso a Milano ubicati in zone di pregio con rifiniture di livello superiore a quello dei fabbricati di tipo residenziale.
  • A/8: Per ville caratterizzate dalla presenza di parco e/o giardino, edificate in zone urbanistiche destinate a tali costruzioni o in zone di pregio con caratteristiche costruttive e di rifiniture, di livello superiore all’ordinario.
  • A/9: Rientrano in questa categoria i castelli ed i palazzi eminenti che per la loro struttura, la ripartizione degli spazi interni e dei volumi edificati non sono comparabili con le Unità tipo delle altre categorie; costituiscono ordinariamente una sola unità immobiliare.

About the Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *