Un biennio da record per gli immobili di pregio a MIlano

Moro Real Estate, una ricerca, tante soluzioni

Immobili di pregio a Milano

Il periodo florido per gli immobili di pregio a Milano trova un’ulteriore conferma nei trend del Capoluogo evidenziati da Aspesi e City Trends Overview. Con dati davvero straordinari per il comparto.

I dati dell’ultimo biennio sulle transazioni degli immobili di pregio a Milano collocano il Capoluogo lombardo in testa alla classifica, triplicando gli investimenti internazionali e raddoppiando quelli nazionali. Nel +41% degli investimenti internazionali una parte considerevole proviene da investitori orientali, soprattutto cinesi, ma anche l’incremento del +31% degli investimenti nazionali non può che gettare ottima luce sul piano di investimenti negli immobili di pregio.

Moro Real Estate è l’agenzia immobiliare specializzata proprio nel comparto della vendita di immobili di pregio a Milano, rispondendo anch’essa al buon momento del mercato frutto di molteplici fattori, primo fra tutti il suo rinnovato appeal. Ma quali sono i profili degli acquirenti?

Il 5% degli acquirenti è quello della prima fascia, personaggi pubblici, sportivi, top manager che sono orientati su immobili con valore da 8 a 12 mila euro al metro quadro. La fascia tra i 5 e gli 8 mila euro è invece prevalentemente terreno di caccia di investimenti nazionali; professionisti, direttori e generalmente tutta la classe alta. Per tutti il profilo è stabile; la fascia di età è sopra i 45 anni e l’immobile oggetto dell’acquisto è quasi sempre il secondo, mentre si parla di prima casa per il restante 25% del totale delle transazioni, che è invece orientato sulla fascia che va dai 400 ai 700 mila euro per immobile, e si tratta generalmente di abitazioni familiari acquistate per spostarsi da zone più limitrofe a zone più centrali della città.

I dati dimostrano che l’ultimo biennio è stato, per gli immobili di pregio a Milano un vero successo, e che il trend sembra tutt’altro che in calo; secondo molti, invece, siamo soltanto all’inizio di un cambiamento radicale che coinvolgerà sempre di più l’economia all’ombra della Madonnina.

About the Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *